VARIANTE GENERALE AL PIANO REGOLATORE GENERALE DEL COMUNE DI GUALDO CATTANEO. ADOZIONE DELLA PARTE STRUTTURALE E PUBBLICITA AI SENSI DELL’ART. 28 DELLA L.R. 1/2015

I L   RESPONSABILE AREA TECNICA SETTORE URBANISTICA

 Vista la legge urbanistica 17 Agosto 1942, n. 1150 modificata e integrata con L. 6 Agosto 1967, n. 765;

Vista la circolare del Ministero dei lavori pubblici – Direzione generale urbanistica – n. 2495 del 7 Luglio 1954;

Vista la legge 5 Agosto 1978, n. 457;

Vista la legge regionale n. 31 del 21 Ottobre 1997 e successive modifiche e integrazioni;

Vista la legge regionale n. 11 del 22 Febbraio 2005 e successive modifiche e integrazioni;

Vista la LR 12/2010  e successive modifiche e integrazioni

Vista l’adozione del PRG Parte Strutturale, avvenuta il 04/04/2014, in vigenza della LR 11/2005 citata;

Visto che l’avviso per la pubblicità ai sensi dell’art. 13 della LR 11/2005 è stato pubblicato sul BUR il 2014/07/22;

Visto che l’amministrazione ha comunque ritenuto il termine definito dal suddetto articolo come non perentorio e che ha dunque esaminato le osservazioni pervenute anche oltre detto termine;

Visto che tale possibilità non era stata tuttavia indicata nell’avviso del 2014/07/22  pubblicato al BUR e che dunque appare opportuno, ai fini della più ampia partecipazione al procedimento e equità di trattamento, ripubblicare il PRG Parte Strutturale adottato;

Vista la legge regionale n. 1/2015 e successive modifiche e integrazioni;

R E N D E   N O T O

 Che gli atti e gli elaborati relativi alla variante generale al Piano Regolatore Generale Parte Strutturale del Comune di Gualdo Cattaneo, adottata ai sensi dell’art. 13 l.r. 11/2005, con atto del Consiglio Comunale n. 10 del 04.04.2014, e successivamente modificati a seguito dell’accoglimento di alcune osservazioni, pervenute anche dopo la scadenza del termine previsto dall’art. 13 della LR 11/2005, sono depositati presso la Segreteria generale e per essa presso il Settore Urbanistica di questo Comune, con facoltà per chiunque di prenderne visione.

Negli stessi uffici sono depositati anche il Rapporto Ambientale di VAS e la Sintesi Non Tecnica, ex LR 12/2010.

Gli atti e gli elaborati relativi al piano regolatore di che trattasi rimarranno depositati nel suddetto ufficio, ai sensi dell’art. 28 della LR 1/2015,  per un periodo di trenta (30) giorni consecutivi, compresi i festivi, decorrenti dalla data di pubblicazione del presente avviso all’Albo pretorio e chiunque ha facoltà di prendere visione degli atti depositati e, entro il termine di ulteriori trenta (30) giorni i soggetti interessati possono presentare al Comune le proprie osservazioni.

Non saranno prese in considerazione le osservazioni che perverranno oltre detti termini.

Ai fini della VAS, entro lo stesso termine per la presentazione delle osservazioni, chiunque può far pervenire le proprie osservazioni e contributi conoscitivi sul Rapporto Ambientale e la Sintesi non tecnica di cui all’articolo 2, comma 1, lettere c) e f) della l.r. 12/2010.

Entro dieci (10) giorni successivi alla scadenza del termine per la presentazione delle osservazioni, chiunque ne abbia interesse può presentare una breve replica.

Non saranno prese in considerazione le repliche che perverranno oltre detti termini.

Il presente avviso verrà pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione dell’Umbria, all’Albo Pretorio del Comune di Gualdo Cattaneo e sarà diffuso in sede locale mediante pubblicità su due quotidiani locali e pubblicazione nel sito internet del Comune di Gualdo Cattaneo (www.comune.gualdocattaneo.pg.it) e https://areatecnicagualdo.wordpress.com/.

Ufficio Urbanistica Edilizia e Sviluppo Economico

Il Responsabile

Arch. Bruno Mario Broccolo

Annunci

Sospensione Bando di assegnazione degli alloggi ERS

Si porta a conoscenza della cittadinanza che la Regione Umbria, a seguito delle attuali problematiche derivanti dalla grave crisi sismica che ha recentemente colpito l’Umbria, ha previsto, con Deliberazione della Giunta Regionale n. 1310 del 14/11/2016, quanto segue:

  • di sospendere, per almeno sei mesi, i bandi di concorso per l’assegnazione degli alloggi di ERS pubblica emanati nel 2016, ai sensi dell’art. 30 della L.R. n. 23/2003 e s.m.i.;
  • di disporre che le domande sino ad oggi inoltrate debbano essere aggiornate dai relativi richiedenti, per quanto riguarda sia i requisiti di accesso che le condizioni soggettive ed oggettive che danno diritto a punteggio, con riferimento alla nuova data di emanazione dei bandi stessi;
  • di disporre, altresì, in tutta la Regione, la sospensione delle assegnazioni degli alloggi di ERS Pubblica attualmente disponibili a favore degli assegnatari utilmente collocati nelle graduatorie predisposte a seguito del Bando 2014, al fine di consentire l’utilizzo del patrimonio pubblico per le finalità di accoglienza delle popolazioni sfollate.

Con Determinazione del Responsabile dell’Area Urbanistica n. 375 del 25.11.2016 il Comune di Gualdo Cattaneo ha dato attuazione alla sopracitata  D.G.R.

Il Responsabile del Servizio