CONTRIBUTI AUTONOMA SISTEMAZIONE SISMA 2016

ORDINANZA DEL DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE N. 779 DEL 20 MAGGIO 2021, RECANTE “ULTERIORI INTERVENTI URGENTI DI PROTEZIONE CIVILE CONSEGUENTI AGLI EVENTI SISMICI CHE HANNO COLPITO I TERRITORI DELLE REGIONI DI LAZIO, MARCHE, UMBRIA E ABRUZZO A PARTIRE DAL GIORNO 24 AGOSTO 2016”

Si informano i beneficiari del Contributo di Autonoma Sistemazione che, con Ordinanza del Dipartimento della Protezione Civile n. 779 del 20 maggio 2021, ai sensi dell’art. 1, sono state inserite, all’art. 1, comma 1 dell’OCDPC N. 614/2019, le seguenti lettere:

  1.  a-bis “a decorrere dalla data di pubblicazione della presente Ordinanza, aver provveduto, qualora proprietari o titolari di diritti reali di godimento di unità immobiliari che necessitano di interventi di immediata riparazione alla presentazione, entro il termine del 30 novembre 2020, della domanda del contributo per danni lievi di cui all’art. 8 del decreto legge n. 189 del 17 ottobre 2016, indicando il numero MUDE dell’istanza depositata, ovvero di trovarsi in una delle ipotesi di impedimento previste dalla Circolare del Commissario straordinario per la ricostruzione n. 28612/2020 e dall’Ordinanza del medesimo commissario n. 111 del 23 dicembre 2020.”
  2. b-bis “in alternativa a quanto previsto dalla lettera b, di optare per l’eco bonus e sisma bonus di cui all’articolo 119, comma 4 -ter del decreto legge n. 34 del 19 maggio 2020 con contestuale rinuncia al contributo per la ricostruzione.

”SI AVVISA CHE IN SEDE DI PRIMA APPLICAZIONE LE DICHIARAZIONI DI CUI ALLE LETTERE a – bis e b-bis POSSONO ESSERE RESE ENTRO IL 30 GIUGNO 2021, COME DA FAC -SIMILE PREDISPOSTO DALL’ENTE.

Disposizioni organizzative:

Il fac simile è a disposizione sul sito istituzionale del Comune di Gualdo Catatneo nella Home page e sotto la voce “Area Urbanistica Edilizia e Sviluppo Economico”. Sarà possibile consegnare il modello debitamente compilato con le seguenti modalità:

  • via pec all’indirizzo: comune.gualdocattaneo@postacert.umbria.it, anche con delega del tecnico incaricato;
  • o per raccomandata A/R all’indirizzo – Comune di Gualdo Catatneo, Piazza Umberto I n. 3 06035 Gualdo Cattaneo;
  • personalmente presso recandosi presso l’Ufficio protocollo del Comune di Gualdo Cattaneo sito in Piazza Umberto I n. 3 – Gualdo Cattaneo, dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 12:00.

                                                                                    Il Responsabile dell’Area

                                                                        Urbanistica, Edilizia e Sviluppo Economico

                                                                                    Arch. Leonardo Fabbretti 

Interventi di immediata esecuzione con esito B e C scheda AeDES (“danni lievi”). Scadenze

Sulla base del DL 123/2019, convertito in legge n. 156/2019, la scadenza per le richieste di contributo per i danni lievi è fissata al 30 giugno 2020.

Tuttavia, è stato comunicato dall’Ufficio Speciale Ricostruzione della Regione Umbria che a causa dell’emergenza legata al Covid-19, qualora il Governo non intervenga per via normativa, il Commissario per la Ricostruzione si attiverà per emanare un proprio provvedimento con il quale prorogare la scadenza dei danni lievi, presumibilmente al 20 settembre 2020.

Si informa inoltre che, con la stessa nota della Regione Umbria, non ci saranno, con molta probabilità, altre proroghe in quanto, a distanza di quattro anni dal sisma, non è più possibile procrastinare gli interventi per riparare questa tipologia di danno.

Si evidenzia che in caso di mancata presentazione della domanda entro il termine previsto si determina l’inammissibilità della istanza di contributo e, pertanto, anche la decadenza del contributo per l’autonoma sistemazione (CAS) eventualmente percepito dal soggetto interessato.

Nei prossimi giorni prenderò servizio presso il Comune di Assisi. In prima istanza devo dire che mi dispiace dover gestire questo passaggio con tempi così stringati, ma non è stato possibile fare altrimenti. Voglio poi ringraziare pubblicamente i miei colleghi più stretti (Marco, Mirco, Stefano), per avermi insegnato sempre cose nuove, per la loro umanità, per la loro alta preparazione e disponibilità. Grazie a Leonardo Fabbretti, il cui sorriso è sempre stato di conforto e di esempio, soprattutto nei momenti più difficili. Un grazie anche ai colleghi degli altri uffici, che mi hanno dato continuamente la massima collaborazione. Ringrazio ovviamente il Sindaco Andrea Pensi che mi ha rinnovato ogni giorno la sua stima e la sua fiducia. Ringrazio assessori e consiglieri tutti, anche della passata amministrazione, con i quali ho sempre avuto ottimi rapporti. Infine, anche se può apparire inusuale, volevo ringraziare i tecnici del territorio, che ho sempre visto con amicizia e con i quali non ricordo di aver avuto mai un contrasto significativo. Ho commesso sicuramente qualche errore, di cui mi scuso già fin d’ora e per i quali posso solo dire che li ho fatti in buona fede. E’ stata un esperienza formativa e entusiasmante: Un grazie affettuoso a tutti.

Gualdo Cattaneo, 8 giugno 2018

Bruno Mario Broccolo, architetto.

ADOZIONE DI PIANO ATTUATIVO DI INIZIATIVA PRIVATA

Adozione di piano attuativo di iniziativa privata per la lottizzazione a scopo residenziale di zona “C3” in Frazione San Terenziano ai sensi dell’art. 56 della l.r. 1/15. Proponenti sig.ri Nulli Sabrina, Costantini Livio, Moroni Loriana, Marcucci Roberta, Proietti Moreno e Martinangeli Maria Luisa.

Avviso delibera GC n. 137 del 14.09.2017

VARIANTE GENERALE AL PIANO REGOLATORE GENERALE DEL COMUNE DI GUALDO CATTANEO. ADOZIONE DELLA PARTE STRUTTURALE E PUBBLICITA AI SENSI DELL’ART. 28 DELLA L.R. 1/2015

I L   RESPONSABILE AREA TECNICA SETTORE URBANISTICA

 Vista la legge urbanistica 17 Agosto 1942, n. 1150 modificata e integrata con L. 6 Agosto 1967, n. 765;

Vista la circolare del Ministero dei lavori pubblici – Direzione generale urbanistica – n. 2495 del 7 Luglio 1954;

Vista la legge 5 Agosto 1978, n. 457;

Vista la legge regionale n. 31 del 21 Ottobre 1997 e successive modifiche e integrazioni;

Vista la legge regionale n. 11 del 22 Febbraio 2005 e successive modifiche e integrazioni;

Vista la LR 12/2010  e successive modifiche e integrazioni

Vista l’adozione del PRG Parte Strutturale, avvenuta il 04/04/2014, in vigenza della LR 11/2005 citata;

Visto che l’avviso per la pubblicità ai sensi dell’art. 13 della LR 11/2005 è stato pubblicato sul BUR il 2014/07/22;

Visto che l’amministrazione ha comunque ritenuto il termine definito dal suddetto articolo come non perentorio e che ha dunque esaminato le osservazioni pervenute anche oltre detto termine;

Visto che tale possibilità non era stata tuttavia indicata nell’avviso del 2014/07/22  pubblicato al BUR e che dunque appare opportuno, ai fini della più ampia partecipazione al procedimento e equità di trattamento, ripubblicare il PRG Parte Strutturale adottato;

Vista la legge regionale n. 1/2015 e successive modifiche e integrazioni;

R E N D E   N O T O

 Che gli atti e gli elaborati relativi alla variante generale al Piano Regolatore Generale Parte Strutturale del Comune di Gualdo Cattaneo, adottata ai sensi dell’art. 13 l.r. 11/2005, con atto del Consiglio Comunale n. 10 del 04.04.2014, e successivamente modificati a seguito dell’accoglimento di alcune osservazioni, pervenute anche dopo la scadenza del termine previsto dall’art. 13 della LR 11/2005, sono depositati presso la Segreteria generale e per essa presso il Settore Urbanistica di questo Comune, con facoltà per chiunque di prenderne visione.

Negli stessi uffici sono depositati anche il Rapporto Ambientale di VAS e la Sintesi Non Tecnica, ex LR 12/2010.

Gli atti e gli elaborati relativi al piano regolatore di che trattasi rimarranno depositati nel suddetto ufficio, ai sensi dell’art. 28 della LR 1/2015,  per un periodo di trenta (30) giorni consecutivi, compresi i festivi, decorrenti dalla data di pubblicazione del presente avviso all’Albo pretorio e chiunque ha facoltà di prendere visione degli atti depositati e, entro il termine di ulteriori trenta (30) giorni i soggetti interessati possono presentare al Comune le proprie osservazioni.

Non saranno prese in considerazione le osservazioni che perverranno oltre detti termini.

Ai fini della VAS, entro lo stesso termine per la presentazione delle osservazioni, chiunque può far pervenire le proprie osservazioni e contributi conoscitivi sul Rapporto Ambientale e la Sintesi non tecnica di cui all’articolo 2, comma 1, lettere c) e f) della l.r. 12/2010.

Entro dieci (10) giorni successivi alla scadenza del termine per la presentazione delle osservazioni, chiunque ne abbia interesse può presentare una breve replica.

Non saranno prese in considerazione le repliche che perverranno oltre detti termini.

Il presente avviso verrà pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione dell’Umbria, all’Albo Pretorio del Comune di Gualdo Cattaneo e sarà diffuso in sede locale mediante pubblicità su due quotidiani locali e pubblicazione nel sito internet del Comune di Gualdo Cattaneo (www.comune.gualdocattaneo.pg.it) e https://areatecnicagualdo.wordpress.com/.

Ufficio Urbanistica Edilizia e Sviluppo Economico

Il Responsabile

Arch. Bruno Mario Broccolo

Sospensione Bando di assegnazione degli alloggi ERS

Si porta a conoscenza della cittadinanza che la Regione Umbria, a seguito delle attuali problematiche derivanti dalla grave crisi sismica che ha recentemente colpito l’Umbria, ha previsto, con Deliberazione della Giunta Regionale n. 1310 del 14/11/2016, quanto segue:

  • di sospendere, per almeno sei mesi, i bandi di concorso per l’assegnazione degli alloggi di ERS pubblica emanati nel 2016, ai sensi dell’art. 30 della L.R. n. 23/2003 e s.m.i.;
  • di disporre che le domande sino ad oggi inoltrate debbano essere aggiornate dai relativi richiedenti, per quanto riguarda sia i requisiti di accesso che le condizioni soggettive ed oggettive che danno diritto a punteggio, con riferimento alla nuova data di emanazione dei bandi stessi;
  • di disporre, altresì, in tutta la Regione, la sospensione delle assegnazioni degli alloggi di ERS Pubblica attualmente disponibili a favore degli assegnatari utilmente collocati nelle graduatorie predisposte a seguito del Bando 2014, al fine di consentire l’utilizzo del patrimonio pubblico per le finalità di accoglienza delle popolazioni sfollate.

Con Determinazione del Responsabile dell’Area Urbanistica n. 375 del 25.11.2016 il Comune di Gualdo Cattaneo ha dato attuazione alla sopracitata  D.G.R.

Il Responsabile del Servizio